I primi manuali di retorica in volgare. La capanna contadina. In bottega. Il profilo architettonico. “Catasto del 1427”. L’orologio. La famiglia, la donna. Esempi di “contratti” a Firenze. Il vasto materiale narrativo dell’agiografia. 1378, Firenze: il Tumulto dei Ciompi. I poteri universali. Insegnamento. Definizione. Il maestro deve essere in grado di risvegliare l’intelletto del ragazzo e di stimolare la sua attività razionale. I primi manuali di retorica in volgare. Il convento, infatti, fu la prima via verso la Il problema della periodizzazione Secondo le coordinate cronologiche tradi-zionali il Medioevo inizierebbe con la caduta Statuetta equestre di Carlo Magno, IX secolo. La festa. Il tempo nel quale il mercante agisce professionalmente non è quello in cui vive religiosamente. Basso medioevo 1.2.1. Le invenzioni: risparmio e misurazione di lavoro e di tempo. Quali conseguenze provoca nelle campagne la crisi dell’economia cittadina? Sonetti. Le bande mercenarie. Stefanini” di Venezia-Mestre. Medioevo: caratteristiche, cronologia e riassunto. Il Basso Medioevo va dall'anno 1000 fino al 1492 (scoperta america), è caratterizzato da una società sempre in movimento, dall'evoluzione del feudalesimo e dalla realizzazione di grandi opere d'arte...nonchè di importanti guerre e campagne militari che hanno gettato le basi per gran parte dei moderni stati europei. La ripetizione. Aumenta la domanda dei prodotti agricoli. Il credito di investimento. Un tentativo di... U. Foscolo, “I Sepolcri”, vv. Le forme del potere politico-istituzionale. Stima e approvazione dell’ambiente: erano indispensabili per gli affari. Il ciclo carestia –peste –carestia: il cumularsi degli effetti. La decadenza delle città commerciali italiane. Le autonomie comunali, pur se rispondono a processi economici, s’inquadrano però in una concezione del potere che lascia larghi margini a forme di organizzazione politica espresse dalla comunità. Curiosità e stimolazioni per civiltà e forme di vita “. Influenza e significato del culto mariano. Radici cristiane 2.1.1. “I mercanti sono più disposti a ingrandire i margini di profitto sulla base di un limitato numero di vendite, che non a ingrandire il numero di vendite sulla base di un limitato margine di profitto” (Lopez). Il baccelliere era tenuto poi a rispondere alle domande poste dagli studenti intervenuti ad assistere e a partecipare alla disputa. Squilibri nelle densità demografiche regionali. Interventi dello Stato. Una lettura. Centri, compositori, manoscritti. Con l'impoverimento delle campagne, la popolazione migra in città o addirittura costituisce una vera e propria urbanizzazione all'interno delle villanova, entro le quali vivevano signori e proprietari terrieri d'alto rango. Le annotazioni di G. Villani per Firenze e di Bonvesin della Riva per Milano. Sonetti. Apertura, anche psicologica, al rapporto con l’esterno. Curtis Medievale Giulia Zancarli. Stato: produzione artificiale e convenzionale (origine contrattualistica). Possibilità di acquisto di un pezzo di terra in proprietà. Esempi di “. Comunicazione e pubblico: la scrittura. La figura e il ruolo del Papa, G. G. Belli. La biologia. La colonizzazione. Giacomo Leopardi, “Il passero solitario”. I “lasciti”. L’analfabetismo. Un problema. Il potere è quindi limitato e deve fondarsi sul consenso? Regime alimentare più vario e sostanzioso. Definizione. Abbassamento sensibile delle temperature. Borgo. Origini, caratteristiche, strutturazione, rapporti giuridici. Comportamenti. La crescita urbana e rurale fu interdipendente. Case. ... Origini, caratteristiche, strutturazione, rapporti giuridici. Dalla campagna alla città. L’esempio di Marco Polo. Il giudizio sul Medioevo La sequenza di questi 10 secoli è stata per la prima volta considerata come un periodo a sé stante dagli umanisti italiani del 14° sec. I mezzi di diffusione della musica. “, Etimologia. Dati. Civiltà medievale 2.1. Sintomatologia. Piante pregiate. La coscienza religiosa. Romagna, 1383. La concezione della donna. Infatti, la parola università indicava innanzitutto l’insieme delle persone che avevano la medesima occupazione e tale termine era impiegato per riferirsi ai soggetti che appartenevano ai diversi raggruppamenti professionali. La riorganizzazione dello spazio rurale. Valorizzazione dell’accumulo dei beni. Le dissezioni di cadaveri. Gusto per il rischio, l’avventura, l’ignoto. Stato: bisogno naturale (origine naturalistica). Dal XI secolo alla scoperta dell'America 1492 2. L’immagine della propria fittizia unità. Lo sviluppo demografico europeo ed italiano tra il 1000 e il 1750. “I limiti del potere politico”. MEDIOEVO (Le caratteristiche principali (Nascita di nuove popolazioni,…: MEDIOEVO (Le caratteristiche principali, GIUSTINIANO (al potere dal 527 al 565), Inizia con la caduta dell'impero d'Occidente (476) e finisce con la scoperta dell'America con Cristoforo Colombo (1492), Dopo la caduta dell'Impero Romano di Occidente i barbari crearono dei regni chiamati romano-barbarici. Colpivano vari strati generazionali impedendo un recupero naturale, nonostante lo sforzo generale teso alla prolificazione. L’analfabetismo. La geografia simbolica dei dotti, quella empirica dei mercanti. Grado Giovanni Merlo. Sonetti. Nell’opinione comune il sostantivo “medioevo” e l’aggettivo “medievale” hanno un significato decisamente negativo. Insegnamento. La geografia dei viaggiatori. Una lettura. Le forme del potere politico-istituzionale. Storia medievale — Alto e basso Medioevo: schema riassuntivo Medioevo: caratteristiche, cronologia e riassunto. Nel corso del XIII secolo gli studenti presenti in questa università superavano le duemila unità ed erano suddivisi in quattro nazioni, gruppi cioè organizzati dagli studenti stessi per aiutarsi reciprocamente all’interno dei quali essi erano ripartiti a seconda della loro provenienza. Storia — Alto e basso Medioevo: caratteristiche, cronologia e significato. Le Innovazioni In Agricoltura Nel Basso Medioevo By Francesco Neto. Le chansons de geste (Canzoni di gesta) sono l’autocelebrazione della casta guerriera. Agostino risponde: per la sua natura peccaminosa; lo Stato deve correggere tale natura: questo è il suo fine morale. Attraverso l'accurata e dettagliata analisi di Grado Giovanni Merlo, il volume affronta tu... Espandi. Definizione. I modelli di intellettuale. Il rapporto musica-società. Dal lavoro dei campi al lavoro urbano. La chirurgia. Favorita la divisione tra poveri della città e della campagna. Il verticalismo. Tentativi di decentramento produttivo nelle campagne. Tecnologie modificate e più distruttive. Esempio di “. Gli appunti dalle medie, alle superiori e l'università sul motore di ricerca appunti di Skuola.net. Il metodo sperimentale e le osservazioni di Alberto Magno. Testimonianze: G. Boccaccio, M. Villani, Marcionne di Coppo Stefani, Dominici. Refettorio 7. La coscienza religiosa. L’organizzazione dei mestieri: gli artigiani lavorano per la città, si concentrano per vie, per quartieri. L’anatomia. Formazione, struttura e lingua del sermone, fonti, pubblico. L’”. Affermandosi i diritti del Comune sui contadini, si limitavano i diritti dei grandi proprietari fondiari. Home Medioevo europeo Basso Medioevo (XI-XIII sec.) Antonio abate, miracoloso santo antivirus, Quindici date da ricordare nella storia mondiale dell'Italia. La religione cristiana e la Chiesa cattolica, Letture Psicoanalitiche di Massimo Recalcati. Propagazione. Leggi gli appunti su medioevo qui. Un "muro" virtuale in cui pubblicare in tempo reale le vostre segnalazioni sulle irregolarità a cui avete assistito durante lo svolgimento dei quiz. Farmacologia. La povertà di un piccolo proprietario. Dati statistici. L’esempio di Firenze. Un contratto di concubinaggio d’un mercante. Distruzione e concentrazione nel Sud dell’Italia. Etimologia. Blocco delle rotte commerciali. Attenzione ai dati tecnici ed economici. Sdegno nei confronti delle classi subalterne. I portici. La cultura popolare. Il mercante controlla le fasi iniziali (le materie prime) e finali (la vendita del prodotto) della produzione. Sulla “Sperimentazione” all’Istituto “Stefanini”. L’eguaglianza nelle reciproche caratteristiche della purezza, della delicatezza, del color purpureo e candido, vista … Le aree geografiche. Ottobre 15, 2018 Novembre 20, 2019 Gabriele Campagnano. Dal piccolo al grande mercante: diversa attrezzatura mentale, tenore di vita, mole d’affari, esercizio del potere politico. Dal lavoro dei campi al lavoro urbano. Il Medioevo viene suddiviso dagli studiosi in Alto Medioevo, fino al X secolo, e Basso medioevo, dall'XI… Esempi: 1254, “campagna di Siena”. I mansi vengono assegnati favorendo il dissodamento, il disboscamento, la piantagione di vigneti ecc. Scompaiono le prestazioni forzate d’opera in favore di migliorie che consentano una maggiore produzione. Ruolo principale della ripresa economica. Le teorie di Marsilio da Padova: la potestà legislativa. Sonetti. Nel corso del Basso Medioevo, accanto alle scuole legate alla Chiesa si diffondono istituzioni volte alla formazione dei laici: nascono infatti le prime università. Ma anche la famiglia del colono deve mangiare: perciò, sistema di colture promiscue. “, Predica e predicatori. Vincolismo nell’esportazione dei prodotti. La chirurgia. Scompaiono le prestazioni forzate d’opera in favore di migliorie che consentano una maggiore produzione. Localizzate. Gli spettacoli di tortura e di morte. Spazio di vita. Gli eretici. Le quattro culture della città: l’aristocratica, l’ecclesiastica, la mercantile, l’artigiana. Perfezionamento delle tecniche e delle strutture industriali. Tali istituzioni potevano anche esercitare il diritto di far insegnare i loro docenti negli altri studia. XI - XV) La rinascita sociale ed economica La stabilizzazione delle popolazioni e l'attenuarsi delle lotte interne porta ad una ripresa economico-sociale che è causa ed effetto del generalizzarsi delle innovazioni tecniche (rotazione triennale, aratro pesante, mulino ad acqua) precedentemente menzionate. Mentre l'impero viveva un lungo interregno, con lotte interne, e quindi nessuna minaccia "ghibellina" incorreva sul papato, si alternarono dal 1266 al 1294 sul soglio pontificio una serie di papi "filo" o "anti" angioini. Il pubblico dei lettori. La peste a Firenze e a Venezia. Mappe concettuali e riassunti per studiare il cosiddetto "periodo buio"… Alto Medioevo: riassunto e caratteristiche Diminuisce la produzione di cereali. Il Diritto romano (il potere –anche assoluto- proviene sempre dai governati) coesiste e contrasta con la concezione teocratica assoluta, di derivazione orientale. Gli esempi di Firenze e di Treviri. Cella 8. Solo le buone terre sono coltivate (meno fatica e miglior rendimento). Stato: bisogno naturale (origine naturalistica). I dati di Firenze e di Milano. G. Boccaccio, “Decamerone”: novella di “Simona e Pasquino”. L’igiene personale. Il modello organizzativo universitario era ispirato alle corporazioni: Tra le università più antiche si annoverano quella di, L’insegnamento all’interno dell’università era strutturato attorno alla, San Tommaso, inoltre, riconosce un ruolo fondamentale nel campo dell’educazione ai. dopo il Mille, che si sviluppò fino a ottenere riconoscimenti giuridico-politici da autorità superiori (re, imperatore) e che in Italia raggiunse una indipendenza di fatto.. le origini. Ser Ciappelletto”. Il risveglio della cultura nel Basso Medioevo Il risveglio economico e la formazione dei comuni determinò la nascita delle scuole laiche.Nell’Alto Medioevo infatti la Chiesa aveva avuto il monopolio della gestione delle scuole, frequentate solo dai figli dei nobili. Il credito di consumo. Con il tempo la facoltà delle artes si specializzò nello studio della filosofia. La creazione dell’università risale al 1088, quando cominciò a organizzarsi l’insegnamento indipendente dalle autorità ecclesiastiche. Una prima specializzazione e divisione di compiti. Conoscenze mediche. Manifattura e lavoro. Breve spaccato di alcune caratteristiche della popolazione svizzera: caratteristiche sociodemografiche, lingue, religione, sport, gastronomia, design, Svizzere e Svizzeri all’estero. Comunicazione e pubblico: la scrittura. Gli strumenti musicali. Il mercante si presenta: spregiudicato negli affari, tutto accumulazione e lavoro, impegnato ad assorbire i modi di vita dell’aristocrazia e rispettoso delle indicazioni della Chiesa. Alto medioevo 1.1.1. Con un ampio taglio comparativo e una prospettiva di lunghissimo periodo, il volume delinea le caratteristiche e l’evoluzione dei gruppi aristocratici nelle diverse aree della Toscana medievale. I “. Dal XI secolo alla scoperta dell'America 1492 2. Saccheggio e incendio dei raccolti nelle campagne. Conseguenze economiche. Il medico. Razionalità, non passione e vizio. Si realizza lo sgretolarsi e l’eversione del regime signorile o la sua riorganizzazione? Ma come il cristianesimo giustifica un potere umano sull’uomo? I quartieri. L’”auctoritas” viene dalla forza e dal potere ma anche dal prestigio, da un’aura di miracolo, di divino. Gli ordini mendicanti e il controllo delle città. Google has many special features to help you find exactly what you're looking for. L’università divenne un luogo di studio prestigioso: non solo diritto civile e canonico, ma con il passare degli anni, divenne un centro di studio rinomato anche nel campo della medicina, della filosofia, dell’aritmetica, della filosofia, della logica, della retorica, della grammatica e, dal 1364, anche di teologia. Irrigidimento dei patti colonici. La specializzazione delle strutture urbane. I temi d’analisi sono la predicazione e la scuola. Figure di donne romane, G. G. Belli. I nuovi contratti. Università. Il livello di vita e i salari aumentano” (Fernand Braudel). “La mezzadria”. Le associazioni di capitale. Perfezionamento nell’uso dello spazio. L'amore nel Medioevo prende il nome di amor cortese o fin’amor. Le dissezioni di cadaveri. La guida alle università non statali e alle università telematiche… Continua, Filosofia medievale: la cultura dell'alto medioevo aveva il suo unico centro nel monastero, all'interno del quale ci si limitava solo alla conservazione/duplicazione dei testi o al massimo al… Continua, Test Medicina: la guida per indicare le preferenze migliori riuscendo a scegliere le sedi giuste al momento dell’iscrizione… Continua, Quiz, le irregolarità che ci state segnalando, Università private italiane: quali sono e cosa si studia, Test Medicina 2015: come scegliere le preferenze giuste, Filosofia scolastica: rapporto tra fede e ragione, Istruzione ed educazione nell'Alto Medioevo: caratteristiche e protagonisti, La rinascita dell'Anno Mille e il Basso Medioevo (1000-1492), Guarda il video sul Medioevo: cronologia e caratteristiche, Istruzione ed educazione nell'Alto Medioevo, a conoscere come si diffonde la cultura a partire dall'anno 1000, a conoscere le prime istituzioni culturali laiche, a conoscere come funzionavano le prime università. I dati di G. Villani per Firenze e di Bonvesin della Riva per Milano. “Inventario di un’eredità”. Chiesa e Impero. Mappe concettuali e riassunti per studiare il … Radici cristiane 2.1.1. All’interno dell’università gli studenti erano suddivisi nelle seguenti nazioni: L’università più prestigiosa era quella di teologia, all’interno della quale furono docenti i filosofi più importanti della Scolastica. L’usuraio vende il tempo (ma esso appartiene a Dio). Un’ipotesi di... “Il sabato del villaggio” di Giacomo Leopardi. Il concetto di città. Le componenti commerciali dell’espansione agricola. l’aristocratica, l’ecclesiastica, la mercantile, l’artigiana. Agostino risponde: per la sua natura peccaminosa; lo Stato deve correggere tale natura: questo è il suo fine morale. Le città protette. Terapie. La consorteria, nell’Italia … Pensavate che le denunce riguardassro solo… Continua, Quali sono le università private italiane? Propagazione. Il potere è quindi limitato e deve fondarsi sul consenso? All'origine del c.m. I rimorsi di coscienza. G. Boccaccio, “Decamerone”: “frate Cipolla”. Curtis Medievale Martina Meacci 1b. Il concetto di fortuna. La pluralità degli ordinamenti giuridici. Squilibrio tra città e campagna, tra Nord e Sud d’Italia (aggregazione sociale e modello politico). Gli esempi di Firenze e di Treviri. Conoscenze mediche. Predica e predicatori. Diversità tra i sessi e tra campagna e città. Borghesia. Università degli Studi di Milano. Le Università nel Basso Medioevo La tecnologia energetica. La crescita urbana e rurale fu interdipendente. Il Comune delle Arti. Psicologia individuale e di massa. La concezione del potere è teocratica ma non assolutistica. Da fattore di liberazione e di sviluppo a fattore di immobilità. L’Alto Medioevo è compreso grosso modo tra il V e il X secolo; il Basso (o Tardo) Medioevo è compreso grosso modo tra l’XI e il XV secolo. Il luogo fisico, invece, dove gli individui si raccoglievano a scopo di studio era denominato studium. “, origini, controllo, strutture, didattica, docenti, studenti. URL consultato il 9 luglio 2016 . San Tommaso si occupò anche di pedagogia e della questione del metodo di insegnamento. L’Italia e la Francia furono i primi Paesi nei quali si organizzarono delle università, regolate da statuti e con un preciso percorso di studi. Dalla campagna alla città. Etimologia. Una biblioteca di mercante. La distribuzione spaziale degli strati sociali. Clientela di qualità. Dalla caduta dell'Impero romano d'occidente (472) al X secolo 1.2. I rimorsi di coscienza. Schemi, immagini e riassunti per studiare il Medioevo in modo semplice e rapido. Per Medioevo si intende un periodo storico lungo un millennio, che va dal V al XV secolo, per convenzione storica compreso tra il 476 d.C., data della caduta dell'Impero Romano d'Occidente, e il 1492, data della scoperta dell'America. I prezzi. Parigi, Museo del Louvre. Etimologia. La legge, fatta dal governante, non è giusta quando non rispetta il diritto naturale e consuetudinario. Impero –Papato –Comuni. Le “Storie della Croce” di Piero della Francesca ad Arezzo. Coltivazione intensiva dei suoli più fertili. Le poco efficienti prestazioni in natura dell’alto medioevo sono sostituite con tributi monetari fissi, adeguando in parte la struttura della società rurale alle nuove richieste economiche. Libri e biblioteche. L’Europa dopo i carolingi: dalle ultime invasioni a Ottone I 2. Diversità tra i sessi e tra campagna e città. MEDIOEVO (476-1492) 1. Moneta metallica e moneta creditizia. Nuovi rapporti di produzione? Reciproco interesse dei contraenti. Piogge torrenziali (1310-1315). Il concetto di tempo nel mondo classico. A Parigi l’università venne avviata a partire dalla scuola episcopale. Questo avviene perchè nel Medioevo avviene un fenomeno totalmente nuovo: il convento. Al mercato di Parigi (1315-1322). Investimenti agrari di cittadini agiati. La vita culturale: l’ideale cavalleresco, lo spirito umanistico. Un altro momento formativo fondamentale è rappresentato dalle disputationes, delle discussioni strutturate intorno a specifici argomenti. La differenziazione contadina. Il rispetto formale. Da fattore di liberazione e di sviluppo a fattore di immobilità. Le componenti commerciali dell’espansione agricola. Il problema della legittimazione formale. 1352-1363”. Si verifica una rinascita della cultura e una nuova classe sociale inizia ad emergere, la borghesia. La protezione angioina di Carlo I d'Angiò si era infatti rivelata un'arma a doppio taglio, per le invadenti pretese del sovrano che in nome della lotta al pericolo "ghibellino" si tramutarono negli anni settanta del Trecento in ricatti per portare avanti i propri disegni politici. Esaltazione dell’utile. Solitamente, in alcune zone europee come l’Italia, viene suddiviso in Alto e Basso medioevo. Durante il Basso Medioevo, uno dei pensatori della cristianità più importanti è il filosofo e teologo San Tommaso, il padre fondatore della Scolastica. L’investimento terriero viene ritenuto più sicuro. E’ lo stratega della produzione di cui decide volume e costi in base alla domanda del mercato internazionale, aperto alla concorrenza, e quindi suscettibile di espansione o di crisi. Definizione. L’ospedalità. La tavola. Definizione. La prospettiva plebea della storia e della vita, G. G. Belli. Bologna è la città in cui venne fondata la prima università del mondo occidentale. Veloce circolazione delle terre. Colpite soprattutto l’agricoltura ricca e l’economia signorile. Un testamento. Le finanze dello stato. Il mercante si presenta: spregiudicato negli affari, tutto accumulazione e lavoro, impegnato ad assorbire i modi di vita dell’aristocrazia e rispettoso delle indicazioni della Chiesa. Tradizionalmente, la storiografia chiama Basso Medioevo il periodo che copre gli anni che vanno dal 1000 al 1492, l’anno della scoperta dell’America. Etimologia. Forte cultura pratica. Le strade. Romagna, 1383. Nuovi contratti di lavoro. Circoscritte nello spazio ma violente. L’”. Tipologia endemica. Sonetti. Salvi sempre la fama e la reputazione. Influenza e significato del culto mariano. La religione cristiana acquisisce un ruolo centrale sia politicamente che culturalmente 2.1.2. Ma come il cristianesimo giustifica un potere umano sull’uomo? La struttura e la lingua del sermone sono diversificate. Il lavoro intellettuale, G. G. Belli. La circolazione della cultura non scritta.